Tag

,

A fine novembre da Punti e Spilli ho visto in lavorazione un Over the Rainbow con  un filo di Louisa Harding Yarns l’ Amitola  nei toni azzurro e marrone
Imagine when in amitola
è stato amore! Ne presi due gomitoli da provare per uno scialle, si ma quale? La scelta è stata lunga e alla fine è caduta su un modello di Joji Locatelli l’Imagine When, che era nella mia coda da lungo tempo

Vedere come i colori si disponevano seguendo il pattern è stato emozionante
Imagine when in amitola
sembrava nato apposta per quel modello, e mi ha spronato a continuare , il filato è morbido, setoso, una favola insomma!Imagine when in amitola
Imagine when in amitola
Iniziarlo e terminarlo è stato un lampo salvo che… all’ultimo giro mancavano pochi metri di filato,  che gentilissimamente mi sono stati donati  dal gomitolo attancca all’over the rainbow di Patrizia di Punti e Spilli.
Il modello è talmente bello e divertente, tanto da riprovarci subito, per cui ho preso altri due gomitoli di Amitola, questa volta in  Grigio e verde petrolio per una seconda versione, questa volta il filato è stato sufficente, anzi ne è avanzato qualche metro, forse perchè ho usato le punte quadrate invece che tonde? bha
Confronti #xmasgift2013  #shawl #jojilocatel #jojilocatelli #lavoroamaglia #handmade #knitting #knit #yarn #instaknit

Imagine when in amitola

Imagine when in amitola

Imagine when in amitola #2
Imagine when in amitola #2Pattern: Imagine When by Joji Locatelli modello a pagamento acquistabile qui
Filato:Louisa Harding Yarns Amitola composizione 80% lana, 20% seta, 2 gomitoli per ogni scialle, gomitoli da 50gr/250mt  peso Fingering / 4 ply (14 wpi)
Ferri: 4mm  per uno sezione tonda per l’altro seziona quadrata.
Modifiche:nessuna
Dettaglio essenziale: taglio assimetrico e picot creati man mano che si lavora, la costruzione da un lato all’altro è accentuata dai cambi di colore, nella versione tinta unita è sottolineata dalle line di buchetti
Due parole su: il filato è meraviglioso e si lavora benissimo, il pattern è divertente e ha quel qualcosa di nuovo (picot) che lo ha reso intrigante, è comunque un modello semplice alla portata di tutti, facile memorizzare la sequenza dei ferri accorciati e dei trafori, e per questo non è un lavoro noioso, si ottiene uno scialle di medie dimensioni e avvolgente, nonostante il mezzo chilometro di filo è un lavoro che corre via veloce

Annunci