Tag

Il sabato è giornata di mercato, ci sono gli ortolani, il pescivendolo quello di fiducia era Ubaldo quando nonna mi mandava con la lista, ora sono i nipoti, e se ci via presto quando non c’è ressa ci scappa sempre il consiglio e cucinare il pesce diventa più semplice, questa volta il consiglio è stato di passare da seppie (o ceppe in dialetto) e piselli a seppie e fagioli cannellini. Pochi ingredienti un trito di scalogno aglio prezzemolo?? non ricordo ma una manciata alla fine l’ho messo, vino bianco per sfumare, fare un bel trito imbiondire, mettere le seppie (che rano fresche e si potevano congelare) tagliate a pezzi sfumare con il vino cuocere il giusto ed infine i cannellini lessi quelli già pronti, detto fatto, pepe, il peperoncino non ce l’avevo per cui di mio ho aggiunto curry e zenzero
Seppie con cannellini

Annunci