Tag

Il progetto del Littel Buds si sta rivelando un buon test per l’i-cord, come bordo l’avevo già fatto anche in Amicizie Speciali, nulla di nuovo quindi, però guardando su Raverly i modelli già fatti, in uno ho notato che ha chiuso il busto e le maniche con l’i-cord per continuità con i bordi, e mi sono detta anche io!!
davanti del lavoro
Senza titolo
retro del lavoro
Senza titolo
pulitissimo perfetto da usare quanto più possibile!!!
Fatto i primi punti mi sono sembrati eterni poi è diventato automatico ed ora è #MAIPIUSENZA!
Senza titolo

Sono molto orgogliosa di come sono venuti i bordi in questo giacchetto
i-cord bind-off

questo il video che ho utilizzato
Vi avevo fatto vedere il top-down raglan, ma non è il solo usato, per questo modello vengono distribuiti aumenti lungo tutto lo scollo a intervalli regolari questo permette al maglione di crescere: vedete nella foto sotto le tre righe? ecco li sono stati distribuiti gli aumenti lungo tutta la circonferenza, la prima subito dopo pochi giri, le altre a intervalli regolari questo stesso principio dello sprone tondo lo ho utilizzato nello Shalom, nel Tea Leaves, nel Patrizia e  nel Kina, in quest’ultimo gli aumenti sono concentrati nei primi giri in modo da avere subito l’ampiezza che serve
Senza titolo

Annunci