Pomeriggio d’estate una visita al cimitero, in cima ad una lapide mi colpisce un viso bellissimo di una ragazza mi sono fermata,
cimitero di Ravenna #2
16 anni,
e poi ho guardato il resto della famiglia,
su quel marmo una storia difficile,
leggendo le date mi pare di capire che la ragazza sia la figlia quasi un albero genealogico,
la ragazza inaugurò la tomba, sotto i genitori,
ma sotto ancora si stringe il cuore l’uomo di cui non c’è il corpo ” qui l’immagine nella lontana Russia la salma” e il piccolo di casa “per l’esplosione di un ordigno bellico il gioco fu morte”

cimitero di Ravenna #4

no la guerra non è cosa buona.

Annunci