Tag

Un corso di lavoro a Bologna e questo è l’inizio, poi Alba era allo stesso corso,  in più io non ho mai visto la sede nuova di Cucilandia e lei non c’era mai stata così …
c’è voluto poco per organizzarci!!!
Due bimbe curiose nel paese dei balocchi, ci ha accompagnate nell’esplorazione Adele (paziente e super professionale, paziente perchè siamo state proprio due bimbe birichine che, saltellavano a destra e manca, e facevano domande a raffica !! professionale? provate a farle qualche domanda!!)

ho visto borse che voi umani non avete mai osato pensare una borsa doppia, si sembrano due borse una dentro l’altra e se ho capito bene l’ha fatta Mommi,
ho toccato con mano le stoffe di Amy Butler da urlo!!! colori netti e una consistenza del tessuto  perfetta per le borse (c’ho la fissa lo ammetto)
le stoffe che ho visto nei lavori pubblicati in questo meraviglio libro!! o nelle riviste jap che impazzano ovunque
miriadi di gingilli della clover
libri stupendi
I patch a lamelle!!! da non credere !!!
Delle bambole anni 30 meravigliose, ma mi è sfuggito il nome della ragazza che le fa dovevo guardare troppe cose in una volta però ho capito che faranno un corso su quelle
Una macchina da cucire spaziale che tutta (quasi) sola si stava ricamando una tigre
i locali sono pieni di luce e invogliano a fare
No non ho fatto foto, se non volete morire dalla curiosità avete due scelte o ci andate o sbirciate qui o qui
Questo invece è il mio bottino:
le stoffe giapponesi che tanto spesso vedo e che usa anche qui

mattoni, tegole, pavè scritte, tronchi verdi e quei meravigliosi toni marroni così ruvidi e sostenuti
cucilandia Bologna

eccole un pò più da vicino proprio quelle marroni  cucilandia Bologna
e per ultimi un pò di gingilli clover le lave di ricambio per la mia rotella uno yoyo grande questa volta e il cuore !!cucilandia Bologna

Grazie ancora ad Adele per la gentilezza e la cortesia con cui ci ha accompagnate!!!

Annunci