Alba la mia traduttrice personale,

aveva chiesto uno scaldacollo, come questi,

ma è allergica alla lana, quindi mi ha portato un morbidissimo cotone,

poi, però  ha visto queste sciarpe è ha deciso che facevano proprio al caso suo
e così alla fine il cotone si è trasformato così:

La sciarpa di Alba

Ragionando sul cotone dopo aver letto che tzugumi che fa sciarpe in cotone per le fresche sere estive, questa, e quelle froufrou fatte l’anno passato (cotone e acrilicoe ora che mi ricordo non le ho nemmeno fotografate finite!!!) 
mi sta venendo voglia di fare un birch o una stola Margot con il cotone… ma più avanti altrimenti ho troppi lavori in corso, mi restano ancora un juliet e dei fiori jap da termianare prima di passare al cotone!!!

Annunci