Conosco Elisa da molto tempo, ci siamo incontrate su IHF e abbiamo scoperto, oltre ad essere vicine di casa (stessa regione), di avere molte cose in comune: una grande passione per il merletto a tombolo, una bimba in arrivo e fiumi di telefonate perchè Elisa, per amore abita in germania, poi la vita spesso allontana le persone, non per menefreghismo, ma perchè impegnate nelle vari fasi che essa ci propone; ma non le perdi se le porti nel cuore, e devo dire che internet aiuta molto a ritrovare gli amici… (vedi Marta poi vi racconto) .

Così un giorno per caso ritrovo il nome di Elisa su un blog in Inghilterra, da Peg, ma non mi tornano i nomi il suo dei bambini, ci metto un pò, però poi capisco che la signora ha ricamato uno schema di Elisa.

Si perchè oltre al tombolo c’era anche il punto croce come passione comune , Casa Cenina la elenca tra i disegantori, ma al momento non c’e nessuno schema, ma io in qualche modo la trovo mi son detta! E così svolazzando sul web ho ritrovato la mia amica, anche lei con un altro cucciolo, stessa età, e nuove passione tra cui: creare schemi.

Lo so sono di parte, ma per me sono splendidi!! semplici ma dettagliati, monocolore ma colorabili, e mi piace come presenta i suoi lavori, (è proprio Elisa), quando scrive e spiega perchè la scelta del monocolore, e dice “… Si tratta sempre dello stesso schema, ma la fantasia e la disposizione di ogni ricamatrice rendono ogni ricamo originale e UNICO”, quando aggiunge che un vantaggio del non indicare un colore o tipo di filato rende indipendenti da una tipo particolare di filato (seta, cotone, moulinè opaco ect.) o da un produttore particolare, ciò non toglie che proprio per come sono disegnati gli schemi possano essere interpretati a colori!

Nella foto alcuni dei suoi schemi (ma quanto è strepitosa la emme fatta di emme??) moulinè e filati opachi tedeschi e danesi molto belli

Sono molto fiera della mia amica perchè trovo il suo lavoro molto bello, e naturalmente è anche italiana!! come genere ritengo che i suoi disegni siano paragonabili a grandi stilisti come Vautier o Parolin (altra perla nazionale), se le foto e le mie chiacchere vi hanno intrigato un pò allora vi dico: cercate Elisa Tortonesi-Siess mi piacerebbe vedere presto i suoi schemi in vendita anche in Italia, se masticate il tedesco o siete solo un pò curiosa la trovate in molti siti a cominciare da La gatta, Sugarmountain e ancora qui, oppure qui e da Sticktreff , da Mady-P2x, e qui , e poi un giorno, magari, scoprirla ospite in qualche manifestazione dedicate a questa arte, qui in Italia! Qui sotto vi metto alcune foto del suo catalogo.

Advertisements